SEZIONI NOTIZIE

Clamoroso ad Acireale: la Società annuncia l'imminente disimpegno e la volontà di cedere il club! Fatale un "acceso confronto" con la tifoseria organizzata: la situazione

di Marco Piccinni
Vedi letture
Foto

Nel giro di poche settimane l'Acireale Calcio è passato dalla possibilità concreta di lottare fino in fondo per tornare in Serie C dopo quindici lunghi anni alla fine di qualunque "sogno di gloria". E' davvero un gran peccato che le ambizioni della formazione granata siano mutate radicalmente in così poco tempo, ancor più dopo il "confronto" particolarmente acceso avvenuto nelle scorse ore tra i vertici societari e una rappresentanza del tifo organizzato granata. Un incontro rivelatosi addirittura "fatale", visto che ha portato al clamoroso e inatteso dietrofront da parte dell'intero gruppo dirigente e del Main Sponsor del sodalizio acese.

E' senz'altro questo il risultato più significativo dell'incontro odierno, durante il quale, secondo quanto riportato dal club etneo, sarebbero stati aggrediti verbalmente il DG Giuseppe Fasone, il DS Agatino Chiavaro e il massimo Sponsor granata. Una circostanza che ha immediatamente portato la Società a diramare un Comunicato dai contenuti chiari e decisi, nel quale si annuncia il totale disimpegno dell'intero asset dirigenziale a margine del match interno in programma domani contro il Troina, una gara che si disputerà in un clima a dir poco "surreale" e senza la presenza di Giuseppe Pagana in panchina, su espressa richiesta da parte della tifoseria acese. Tutto questo, nonostante che la Società, proprio nella giornata di ieri, abbia fatto l'impossibile per trattenere Pagana una volta ricevute le dimissioni dello stesso tecnico troinese.

Insomma, una situazione di totale dissesto, precipitata del tutto e per futili motivi al termine del confronto avuto quest'oggi con una parte della tifoseria organizzata, che ha portato la dirigenza a sottolineare le sopravvenute ed "insuperabili problematiche ambientali" che di fatto pongono fine anzitempo all'ambizioso progetto intrapreso in estate con grandi sacrifici e cospicui investimenti, privando definitivamente l'Acireale della possibilità di lottare per un obiettivo divenuto nello spazio di poche ore da "raggiungibile" a "utopistico".

Di seguito, la Nota Ufficiale redatta e diramata poc'anzi a cura dell'Ufficio Stampa dell'Acireale Calcio 1946.

"Non è stato ripagato il cospicuo impegno profuso e il lavoro messo a disposizione di una crescita collettiva: con grande amarezza si constata che le scelte intraprese per il bene dell’Acireale Calcio abbiano creato insuperabili problematiche ambientali.

A seguito dell’incontro avvenuto nel pomeriggio odierno tra la tifoseria organizzata e l’Acireale Calcio, preso atto delle aggressioni verbali subite dal Direttore Generale, dal Direttore Sportivo e dal massimo sponsor, si comunica che a partire da giovedì 25 febbraio, dopo la gara interna con il Troina, la Società si disimpegnerà totalmente dalla gestione, cercando di intraprendere trattative inerenti alla cessione della stessa.

Si comunica inoltre che, domani, in panchina non siederà Giuseppe Pagana per espressa richiesta da parte dei gruppi organizzati, nonostante la preparazione del match sia stata da lui effettuata nei giorni scorsi".

Altre notizie
Giovedì 25 febbraio 2021
01:00 News UFFICIALE - Siena, colpo da novanta: ingaggiato l'ex Viterbese, Bari e Sassuolo, Andrea De Falco. Svelato anche il nome del nuovo DG bianconero 00:45 Calciomercato UFFICIALE - Olympia Agnonese: ingaggiati altri quattro calciatori. Spicca l'arrivo di Diego Alfarano dall'Audace Cerignola e il ritorno del centrocampista croato Juro Pejic 00:30 Calciomercato UFFICIALE - Brindisi: l'ultimo arrivato in casa biancazzurra è il giovane esterno statunitense Alexander Vaughn 00:15 Calciomercato UFFICIALE - Dattilo: firma il centrocampista scuola Trapani, Saul Castiglione 00:00 News Girone F, terzo rinvio consecutivo per il Pineto: la nota ufficiale del club
Mercoledì 24 febbraio 2021
23:45 Girone F Girone F, Recanatese-Tolentino sospesa per infortunio occorso all'arbitro: si ripartirà dall'1-0 per i giallorossi 23:30 News Interesse nazionale per l’Eccellenza e le altre competizioni regionali di vertice. La posizione della LND 23:15 Primo piano CALCIOMERCATO - Tesseramento, proroga dei termini sino al 31 marzo 2021 23:00 Girone H Gravina, buone notizie: tre calciatori negativi... ma la situazione è ancora critica. Attualmente nove i positivi in casa FBC 22:00 News UFFICIALE - Campobasso, riscattato il cartellino di Cristian Fabriani dal S.N. Notaresco: ora il difensore abruzzese è interamente di proprietà del club molisano 21:00 News L’Adicosp si scaglia contro il Brindisi Calcio e gli pseudo Direttori: “Si invitano le Società di Serie D a non definire Direttori coloro che non lo sono” 20:00 News UFFICIALE - Marignanese Cattolica: ingaggiati i centrocampisti Eric Battilana e Samuele Signori. Ai saluti Sow, Ndiaye e Sapori 19:36 Primo piano ESCLUSIVA TSD - Seregno, Franzini verso l'esonero 19:19 Primo piano Bergamo e Sport: "Aggressione ai danni di un giocatore della Virtus CiseranoBergamo dal Seregno" 19:00 Primo piano Sportitalia, l'Acr Messina rifiuta la diretta nazionale: ecco perché... 18:38 Primo piano SORPRESA... ma non tanto! Sibilia al posto di Spadafora ma prima deve farsela a nuoto... 18:00 Girone I Un corsaro Paternò si impone per 0-1 contro il Castrovillari 17:00 Calciomercato UFFICIALE - Savoia, chiusa trattativa di grande spessore: firma l'ex Foggia e Catanzaro, Antonio Letizia 14:25 Girone I Girone I, risultati finali e marcatori 19ª giornata. L'ACR Messina espugna Biancavilla, il Football Club batte 4-2 il Dattilo grazie a un Ciccio Lodi mostruoso. Acireale con il cuore, Licata inarrestabile. La Gelbison consolida il terzo posto 14:25 Girone H Girone H, risultati finali e marcatori 19ª giornata. La capolista Casarano torna al successo trascinata da un super Santoro. Il Bitonto vince lo scontro diretto con il Taranto. Crolla il Sorrento, vittorie pesanti per Molfetta e Real Agro Aversa